Un insolito Andy Warhol al Mumok di Vienna

Il Mumok di Vienna dedica una monografica ad Andy Warhol presentando lavori meno conosciuti del maestro della Pop Art e concentrandosi sulla sua abilità nell'allestimento di mostre ed esibizioni.

La mostra si divide in due parti: al primo piano del museo abbiamo sia i primi lavori di Warhol che le sue opere successive più famose. Attraverso l'esposizione delle prime opere si dimostra, per esempio, che Warhol non iniziò ad esporre nel 1962 con la Campbell's Soup Can Show alla Ferus Gallery di Los Angeles ma ben dieci anni prima alla Hugo Gallery di New York.

In questa rassegna viene esplorato anche il lato di Andy Warhol come allestitore di mostre e installazioni. In particolare al secondo piano del museo sono presentate le repliche di due mostre del '66 e dell'83, una delle quali è la mostra di Cow wallpaper / Silver Clouds, originariamente esposta da Leo Castelli e presentata nell'83 da Bruno Bischofberger.

Fonte: https://www.mumok.at/en/events/andy-warhol-exhibits


Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati