Cosa c'è di nuovo nella Collezione Olgiati

Si rinnova come ogni anno la Collezione Olgiati con opere finora non esposte e nuove acquisizioni.

L’obiettivo è quello di evidenziare il dialogo imprescindibile tra le avanguardie storiche del primo Novecento e le ricerche contemporanee: una sorta di viaggio immersivo lungo oltre un secolo costellato da sorprendenti momenti di approfondimento.

Le trentaquattro opere esposte si articolano in aree tematiche indipendenti tra cui l'arte astratta con opere di Niele Toroni, Piero Dorazio e Irma Blank, la guerra con opere di Filippo Tommaso Marinetti e Zoran Music, luce e colore nelle opere di Franz West e Rudolf Stingel e un omaggio a Jimmie Durham.

Fonte: https://collezioneolgiati.ch/it/exhibition/whats-new


Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati